Apple HomePod mini arriva in Italia ?

Proprio nell’articolo di ieri avevamo promesso che avremmo fatto una ricerca per quanto riguarda la commercializzazione dell’HomePod in Italia, ci siamo messi a lavoro subito e per quanto riguarda HomePod non abbiamo trovato nulla che potesse farci pensare che a breve questo potesse succedere, con nostra grande sorpresa abbiamo trovato degli indizi per quanto riguarda HomePod mini.

Naturalmente sono solo indizi ma forse potrebbero rivelarsi qualcosa di più.

Abbiamo fatto una ricerca a 360 Gradi per quanto riguarda l’arrivo di HomePod in Italia e sinceramente abbiamo fatto un buco nell’acqua niente di niente e allora le nostre ricerche si sono indirizzate verso HomePod mini e con nostra grande sorpresa abbiamo notato delle coincidenze veramente strane.

Abbiamo cercato il proprietario del dominio homepodmini.it e qui con nostro grande stupore abbiamo costatato che il dominio appartiene ad “Apple Distribution International” con sede “Hollyhill Industrial EstateHollyhill“, dovrebbe essere la sede legale Apple in Irlanda, dominio che è stato acquistato il 13 ottobre 2020.

A quel punto abbiamo fatto una verifica su diversi domini homepodmini in alcuni paesi, non è stato possibile verificarlo per il fatto che sono anonimi o meglio protetti, cosa che non lo è con homepodmini.fr  (Francia) e con stupore abbiamo notato che anche li il dominio è stato acquistato da Apple France il 13 ottobre 2020 con scadenza 13 ottobre 2021.

Un’altra coincidenza molto strana e allora ci siamo andati a leggere il comunicato stampa di Apple per il rilascio di HomePod Mini e sapete quando è stato rilasciato il comunicato ? il 13 ottobre 2020

leggendo bene il comunicato, quasi alla fine della pagina abbiamo notato la scritta prezzi e disponibiltà dove è scritto chiaramente:

“HomePod mini sarà disponibile in bianco e grigio siderale a un prezzo di $99 (US) su apple.com/it, tramite l’app Apple Store e presso gli Apple Store. HomePod mini è disponibile anche presso i Rivenditori Autorizzati Apple e alcuni operatori telefonici (i prezzi possono variare).”

Cosa vorrà dire tutto questo ? Non sappiamo ma i nostri sospetti potrebbero essere fondati, è forse arrivato il momento che gli HomePod vengano commercializzati a breve in Italia ? A questa domanda solo il tempo può dare una risposta… speriamo presto !